Crisi d’impresa: determinati i parametri necessari a far scattare la procedura negoziata

Il 17/03/2022 è stato approvato in via preliminare dal Cdm il nuovo d.lgs. contente le nuove modifiche del codice della crisi d’impresa conformi con le normi UE sull’insolvenza. In tale decreto sono contenute le norme che prevedono la presenza di “assetti anti default“, cioè assetti organizzativi adeguati al fine di rilevare tempestivamente segnali di crisi.

Per capire meglio di cosa si parla, tempistiche e parametri, si allega qui di seguito l’articolo di “ItaliaOggi” che parla dell’argomento in maniera chiara ed esaustiva.

Per maggiori informazioni sull’argomento sopra descritto ed una consulenza gratuita di 30 minuti scrivere alla mail ct@studiostein.it oppure prenotare direttamente al link https://studio-steinleitner.reservio.com/.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Altri post

Mandaci un messaggio